• Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button
  • Slide Title

    Write your caption here

    Button

MANUTENZIONE CLIMATIZZATORI

L'aria che respiriamo è una necessità vitale, ma può trasformarsi in un pericoloso veicolo di trasmissione di piccoli e grandi fastidi. Polveri, batteri, virus, ma anche semplicemente cattivi odori, sono veicolati attraverso l'aria.

 

L'aria trattata da un impianto di climatizzazione garantisce un livello di igienicità e di gradevolezza sempre superiore a quello dell'aria non trattata, ma a condizione che gli impianti siano mantenuti in perfetta efficienza e pulizia.

 

Una periodica manutenzione e un controllo accurato consentono inoltre di mantenere nel tempo le prestazioni e l’ efficienza dell’impianto.

Hydroair Service di Genova, in quanto installatore esperto, è anche il principale riferimento dei clienti per effettuare la manutenzione degli impianti di climatizzazione.


CONTRATTI DI MANUTENZIONE PROGRAMMATA

 

Oltre a intervenire su chiamata del cliente Hydroair Service propone i contratti di manutenzione. Il servizio consiste nella stipula di un contratto con programmazione degli interventi a cadenze stabilite che possono essere di uno o più interventi annuali a seconda delle esigenze del cliente.

 

Perchè stipulare un contratto?

 

  • Il cliente non deve ricordarsi di chiamare ogni anno con il rischio di dimenticarsene in quanto gli interventi vengono fissati preventivamente.
  • La manutenzione regolare consente di mantenere l’aria più pulita e l’impianto in efficienza.
  • La programmazione di più interventi nella stessa zona ci permette di ottimizzare i costi e di offrire quindi un servizio più economico.

CLIMATIZZATORI CON GAS SUPERIORE AI 3 KG

In ottemperanza al Regolamento (CE) n. 842/2006, al Regolamento (CE) n. 1516/2007 e al Decreto Attuativo D.P.R. N. 43 del 27/01/2012 tutti i possessori di suddetti impianti hanno l’obbligo di:

 

  • Redigere e tenere un registro d’impianto dell’apparecchiatura
  • Fare effettuare da personale certificato un controllo annuale sugli impianti per la verifica di eventuali perdite ed annotazione sul registro delle apparecchiature
  • Presentare entro il 31 Maggio di ogni anno al Ministero dell’ ambiente e della tutela del territorio e del mare,tramite l’ ISPRA, una dichiarazione sulle emissioni di gas fluorurati sulla base del relativo registro d’impianto.

 

Il Decreto Sanzioni dispone che, chi non ottempera agli obblighi di cui sopra è punito con sanzioni amministrative da 7.000,00 a 100.000,00 Euro

 

Hydroair Service offre la sua consulenza per affiancare il cliente nell’adeguamento alla normativa individuando l’eventuale obbligatorietà dell’impianto, la redazione del libretto e la comunicazione all’ ISPRA. Stipula inoltre contratti di manutenzione per l’esecuzione delle opere annuali obbligatorie.

LIBRETTO IMPIANTO CLIMATIZZATORI

Dal 15/10/2014 è entrato in vigore il D.P.R 74/2013 ovvero l’obbligo di munirsi del nuovo libretto d’impianto unico per tutti i possessori di impianti termici di climatizzazione invernale e/o estiva di qualsiasi potenza.

Il nuovo libretto sostituisce i modelli precedenti ( che vanno comunque conservati) ed è composto da tante schede assemblate in funzione degli apparecchi (caldaia, climatizzatore ecc.)

Per i nuovi impianti la compilazione del modello dovrà essere effettuata dall’impresa installatrice a momento della messa in funzione.

Per gli impianti esistenti la compilazione del nuovo libretto è a cura del responsabile dell’impianto (proprietario o affittuario dell’immobile) e va fatta in occasione dei controlli periodici o di interventi su chiamata di manutentori o installatori.

L’obbligo di controllo e compilazione del rapporto di efficienza energetica riguarda solo gli impianti di climatizzazione invernale di potenza maggiore di 10 KW e di climatizzazione estiva maggiore di 12 KW . Va quindi effettuato per le caldaie ma non per i climatizzatori domestici.
Le operazioni di installazione, controllo e manutenzione impianto devono essere eseguite da ditte abilitate ai sensi del D.M. 37/08.

In caso di inadempimento sono previste sanzioni da €. 500,00 a €. 3.000,00.

 

Hydroair Service compila e consegna gratuitamente il libretto per la climatizzazione estiva a chi effettua un intervento di manutenzione sull’impianto. Offre comunque a chi lo richiede, la propria assistenza sull’adeguamento alla normativa.

Share by: